In fila per sei…

Ricordate il progetto-cucce?
Questi mesi sono stati molto impegnativi perché tra la primavera e l’estate in colonia sono nati tanti cuccioli. Alcuni, sei per la precisione, hanno già trovato una bella casa e trascorreranno l’inverno al riparo, coccolati e protetti, altri la stanno ancora cercando.

Per aiutare i cuginetti che ancora aspettano una famiglia sono scesi in campo questi micetti di stoffa, sei come i fortunati che hanno già trovato casa, sei come quelli che ancora la cercano.

img_0945-1_fotor

Si sono messi in fila su un bel cuscino paraspifferi a cui ho creato un fondo di qualche centimetro per favorirne la stabilità e con i loro musetti simpatici piaceranno sicuramente alle amiche gattare.

collage_fotor_fotor

Stampa fronte-retro su morbido cotone.
Questo paraspiffero, come moltissimi lavori che trovano spazio su queste pagine, fa parte del “progetto-cucce”, con cui partecipo al sostentamento della colonia.

collage_fotor_fotorcc_fotor

Viv

13 pensieri riguardo “In fila per sei…

  1. Che meraviglia, la tua creatività ha messo il turbo!
    Ho visto in certi negozi paraspifferi simili a questo… il tuo è spettacolare, poi vista la finalità ancora di più. Brava Viv, un bacione!

    1. La stoffa è molto bella, con una stampa nitida e una consistenza morbida, me l’ha regalata un’amica che sostiene il progetto-cucce. Qui si lavora in team 🙂 Starebbe benissimo persino sulla mensola dei libri in una cameretta! Baci cara

  2. Che bei batuffoli pelosi! 🙂 Molto carino il paraspifferi…questi tessuti non è nemmeno facile trovarli, se non online, molto belli! Bravissima, come sempre, viv! Buona domenica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.