Una volpina per Agata

Eccola qui, la mia volpina doudou che torna per festeggiare la nascita di Agata.
Stavolta me l’ha commissionata mia figlia Martina per la prima bimba di una delle sue amiche storiche.

Niente bottoni e niente bindelli, tutto studiato a misura di neonato.

Benvenuta Agata, ci piaci già per questo bel nome!
Che questa volpina ti faccia buona compagnia!

Viv

Annunci

Tosca

Le misure delle mie clic-clac bags sono ancora in evoluzione e così i loro nomi e i modelli.
La verità è che ognuna è diversa e merita quelle piccole variazioni che suggeriscono via via tessuti, estro e circostanze.
La chiusura che ho utilizzato è la stessa che avete visto montata su questa borsetta in tessuto bouclé ma Ava e Tosca non potrebbero avere personalità più distanti.

Gli equilibri delle curvature e le dimensioni hanno subito leggere modifiche ma quel che fa la differenza è il tessuto: tulle in pizzo con rose in velluto nero sovrapposto ad una base monocolore rossa opaca. All’interno un raso nella stessa tonalità.

Con questa borsa è subito vernissage, cena di gala o, come suggerisce il titolo, Prima della Scala, visto che proprio con Puccini e la Tosca aprirà la stagione del teatro milanese.
E comunque,  anche senza red carpet, attirerà gli sguardi delle signore attente all’accessorio unico.

Viv

Cestino per il pane

Ogni volta che organizzo un pranzo con gli amici, all’ultimo momento  -sempre all’ultimo momento sia chiaro- mi accorgo che mi manca il cestino per il pane e tutte le volte lo metto nella to do list con un punto esclamativo e lì lo lascio fino a nuovo ordine o per meglio dire fino al prossimo pranzo.
Questa volta mi sono messa all’opera con largo anticipo. Per evitare il passaggio del cestino tra un commensale e l’altro, ho optato per una coppia di cestini identici double-face.

Primo caso di identità complementare, ciascun cestino mostra uno dei due lati reversibili e tutti e due si sposano con la mia tovaglia preferita, quella in lino grezzo.

Un terzo cestino è nato per simpatia sull’onda dell’entusiasmo ed è in attesa di adozione. Qui nella doppia veste di cestino porta-biscotti e copri-vaso.

Viv

Audrey bouclé

Quest’anno la moda ripropone i tessuti bouclé in stile Chanel e io ne ho scelti un paio per le mie clic-clac bags. Il primo è questo: sfondo nero, qualche accenno di bluette e rosa salmone con piccoli punti luce che sono visibili solo in movimento e in modo molto discreto.

L’interno riprende il rosa salmone con un bellissimo contrasto di colore.

La chiusura misura 24 centimetri, il modello è quello che avete conosciuto per primo: liscio con un’eleganza naturale perfetta per una borsa da giorno.

Con un cappottino nero, un tailleur antracite, persino con un paio di jeans, questo è un tessuto che si sposa con la stagione e valorizza qualsiasi look. Infatti, pur non essendo una borsa da cerimonia in senso stretto, non sfigura in contesti eleganti.

Viv

Tote bag autunnale

Una tote bag completamente diversa dalle mie solite per i tessuti e la passamaneria, dall’aspetto decisamente più caldo e lanoso, e per il pannello frontale in gobelin fiorato.

L’interno è liscio liscio, senza tasche, in toile de Jouy con un bottone magnetico per la chiusura.

I manici in eco-pelle completano l’insieme e la rendono perfetta come borsa per libri e documenti. Insomma, nel mio immaginario, è una tote bag da insegnante.
Prof. fatevi sotto, questa è per voi!

Viv

Immagazzinando l’estate…

Lo so, l’autunno è suggestivo, romantico e indossa alcuni dei colori più affascinanti di sempre ma quando l’estate volge al termine sento sempre il bisogno di puntare i piedi e respiro a pieni polmoni i rosa, gli azzurri e i gialli in tutte le loro combinazioni, giusto per trattenere il fiato fino alla prossima primavera. Poi lentamente espiro, comincio a godermi il fogliame che cambia colore, l’aria che si fa frizzante e mi dispongo obbediente al cambiamento.

Questa bustina è la mia personale apnea di questo settembre 2019, l’estate scorsa c’erano state le bustine color tiffany con quei charms a forma di gelato, oggi mi aggrappo al rosa e al  turchese con una punta di giallo nella fodera.

Viv