Lo zainetto con gli ananas

Chi segue il profilo Instagram o la pagina Fb ne ha già vista un’anteprima.

Purtroppo nell’ultima settimana sono stata bloccata a letto e dintorni da una sindrome vestibolare e le vertigini hanno ritardato il set fotografico per questo ed altri lavori.
Alla fine ho delegato in toto il compito alla mia fotografa @catarticablog e finalmente riesco a postare questo zainetto in tutti i dettagli.

Questo zainetto è nato per utilizzare un taglio di ecopelle color terracotta destinato ad un altro progetto ma, complice una mia disattenzione, ho preso male le misure e così mi sono buttata su un’alternativa. Mai disunirsi di fronte agli errori perché, grazie a questo “incidente”, non solo è nato lo zainetto baby ma anche un altro progetto che mi ha entusiasmato ancora di più e che vi mostrerò a breve.

Oggi però il protagonista è lui: l’accessorio simbolo per tutti i bambini che cominciano a sentirsi “grandi”, uno zainetto allegro per l’estate dei più piccoli che dopo mesi di attività casalinghe tornano a giocare all’aperto.
Foderato, con chiusura a coulisse e patella con automatico. Gli spallacci sono regolabili.

E vogliamo parlarne di quanto sta bene sull’erba?

Viv

Fascette per bambine e ragazzine

Stavolta le fascette sono sulle tonalità del carminio e del corallo. Se vi piace l’armocromia direi che quella corallo potrebbe essere perfetta per le spring e la rossa invece per le winter.

Intendiamoci, non è che io sia un’esperta ma è un argomento affascinante di cui si fa un gran parlare e indubbiamente ci sono colori che ci stanno meglio di altri e ci valorizzano a dispetto delle nostre preferenze, quindi perché non tenerne conto?

Queste due fascette hanno una vestibilità che va dai 48 ai 53 cm circa (dovendo dare un’indicazione per età direi 6/12 anni ma ovviamente si tratta solo di un’approssimazione). Inoltre è possibile diminuire e aumentare leggermente l’ampiezza agendo sul nodo.

Le misure deve essere presa in obliquo dalla fronte alla nuca passando per le orecchie esattamente dove si posiziona la fascia.

Viv

 

 

Fascetta baby con fiocco

Piccole sì, ma non tanto da non sapere cosa piace e cosa no!
Le bambine, persino quando sono un po’ maschiacci, sviluppano precocemente preferenze inequivocabili per quel che riguarda il loro abbigliamento. 
Se appartenete al clan fascetta, e qui mi rivolgo soprattutto alle mamme, questa è una versione con un nodo centrale a cocche adatta indicativamente a bimbe in età prescolare.

Grazie all’elastico questa fascetta copre una lunghezza di 45/50 centimetri.
Per verificare la vestibilità bisogna misurare la circonferenza della testa passando in obliquo sopra le orecchie, seguendo idealmente la posizione che avrà la fascetta. 

La fascia è doppiata con due tessuti Liberty London ed è abbinata a una mollettina a becco su cui ho montato un fiocchetto piatto. 

Ah, se ve lo steste chiedendo c’é un trucco anche per riuscire a fare il fiocco con le cocche orizzontali. Pianeta insidioso quello dei fiocchi. 

Viv 

Baby mollettine

Quando ero bambina mi legavano i capelli con quelle che a casa nostra venivano chiamate “ciliegine“. Si trattava di due elastici tondi in parallelo con una pallina colorata a ciascuna estremità: si giravano insieme intorno alla coda finché una delle due palline veniva accavallata sull’altra aprendo a mo’ di asola i due elastici.
Ho memoria di una mini me che passava un tempo non trascurabile mettendo in ordine di preferenza queste palline colorate.

Non utilizzavo invece un gran numero di mollettine ma scommetto che avrei dedicato loro la stessa metodica attenzione.
Ancora adesso gli accessori per i capelli continuano a esercitare il loro fascino e mi diverte farli e regalarli alle nipotine delle mie amiche.

Per chi voglia cimentarsi con i fiocchetti piatti esiste un tutorial semplicissimo sul blog Contrykitty. Da parte mia ho fatto solo due piccolissime modifiche:  ho cambiato la larghezza del fiocchetto per adattarlo alle mollettine che avevo a disposizione e ho passato un velo di smalto trasparente sui tagli diagonali per evitare che sfilacciassero.

L’altra mollettina invece è un fiocchetto tradizionale tipo cravattino.

Viv

 

Mum to be

Niente risolleva il morale quanto sentire che sono in arrivo nuovi bebè.
E così tornano i porta-pannolini da passeggio.

Piccoli cerbiatti e animaletti della foresta, una fantasia abbastanza celeste per un maschietto e abbastanza tenera per una femminuccia.

Due versioni in cui cambia solo la stoffa della fodera.

Viv