Bonhomme de neige for Xmas

Vi ricordate questi pupazzi di neve?
In questi giorni ne sono nati altri tre, di cui uno soltanto ha le dimensioni suggerite dal pattern originale di Tone Finnanger che l’ha pensato alto appena un palmo.
Che ne dite? Non vi pare che la versione grande sia di gran lunga più accattivante?

IMG_0274_Fotor

Per realizzarla ho ridisegnato lo schema ingrandendo, e non di poco, il modello originale e poi mi sono sbizzarrita a cercare tanti mini accessori.

Una lanterna per il pupazzo di neve romantico che abbraccia il cuore.

IMG_0292_Fotor_Collage_Fotor

Una scopa di saggina ed un bel biscottone a forma di stella con la granella di zucchero.

IMG_0285_Fotor_Collage_Fotor

Un festone con stellina e palline di legno per il pupazzo piccino con una lunga sciarpa rossa.

IMG_0295_Fotor_Collage_Fotor

E come sempre, paraorecchie colorati per tutti e un bel naso arancione realizzato con la punta di uno spiedino in legno.

Lo schema del pupazzo piccolo si trova sul libro “Cucito creativo per il Natale” di Tone Finnanger da cui ho già realizzato la renna e gli omini pan di zenzero.

Viv

Rudolph

Rudolph non è solo la renna preferita da Babbo Natale, è la preferita di tutti, quella che tutti riconoscono per il suo naso rosso.
Questa è la mia renna Rudolph, realizzata con il modello di Tone Finnanger.

Rudolph è la nona renna di Babbo Natale, quella che inizialmente fu scartata a causa del naso luminoso e che, proprio grazie a questa buffa caratteristica, in un Natale di tempesta salvò la consegna dei doni guidando la slitta attraverso la nebbia e fu così inserita a pieno diritto nel novero delle renne di Babbo Natale.

Da lasciare sul tavolo la notte della Vigilia vicino al piattino col latte e i biscotti.

Viv