Baby coniglietta

In questi giorni sono stata a trovare una bimba e girovagando in rete alla ricerca di un’idea per un regalino mi sono imbattuta nel Fluffy Stuffy Bunny.

Così ho cucito una coniglietta in morbida spugna bianca con il suo abitino reversibile.

IMG_1034_Fotor

Ho modificato il musetto scegliendo di ricamare un nasino rosa e due occhioni grigi.
Sulla barra laterale del blog Jenny Allsorts troverete le spiegazioni e gli schemi per realizzare sia la coniglietta che l’abitino.

Viv

Cicciottella

Il suo nome è “angelo dei dolcetti” e fa parte delle creazioni Tilda di Tone Finnanger.
Il mio però è un angelo senza ali, una felice massaia a cui piace pasticciare in cucina e non si preoccupa dei chiletti di troppo, perciò l’ho ribattezzata Cicciottella come la bambina della canzone, quella fatta a forma di bignè per capirci.

IMG_7900_Fotor

Appesa in cucina condividerà la buona riuscita di ogni ricetta e sarà facile corromperla con un dolcetto perché tenga la bocca chiusa sui piccoli insuccessi.

IMG_7962_Fotor_Collage_Fotor_Fotor

Viv

Rudolph

Rudolph non è solo la renna preferita da Babbo Natale, è la preferita di tutti, quella che tutti riconoscono per il suo naso rosso.
Questa è la mia renna Rudolph, realizzata con il modello di Tone Finnanger.

Rudolph è la nona renna di Babbo Natale, quella che inizialmente fu scartata a causa del naso luminoso e che, proprio grazie a questa buffa caratteristica, in un Natale di tempesta salvò la consegna dei doni guidando la slitta attraverso la nebbia e fu così inserita a pieno diritto nel novero delle renne di Babbo Natale.

Da lasciare sul tavolo la notte della Vigilia vicino al piattino col latte e i biscotti.

Viv