Notturno in laguna

Tra una borsa e l’altra c’è sempre spazio per un paio di orecchini, specie se l’accostamento di colori evoca immagini incagliate da qualche parte tra un raggio di luna e un salice ritorto che sfiora la superficie dell’acqua.
E comunque io non resisto a questo verde giada.

Onice e giada con perno in ottone.

Viv

Tris in corallo

Senza abbandonare del tutto l’estate e i colori che ci piace indossare quando fa caldo, ci spostiamo gradualmente verso qualcosa che funziona tutto l’anno.

Sto parlando del corallo.  In questo caso si tratta di perle di pasta di corallo, alcune sfaccettate, alcune disomogenee, quelle che io preferisco.

Goccia di giada e pasta di corallo rosa con perno ovale in ottone.

Goccia di onice e perla disomogenea in pasta di corallo rosa.

Ovale piatto e sfaccettato in onice nera con perle in pasta di corallo in due tonalità.

Questi orecchini sono perfetti per un regalo, col corallo non si sbaglia mai non e mai troppo presto per farsi venire un’idea da mettere sotto l’albero.

Viv

 

 

 

Minimal chic

Goccia in onice, chips in quarzo rosa e perla in pasta di corallo.
La combinazione rosso-nero rende questi orecchini perfetti in ogni stagione, il quarzo rosa addolcisce il contrasto e la lunghezza contenuta li rende sobri ed eleganti.
Monachella semplice e leggermente lavorata.

Viv