Scaldacollo a coste in rilievo

Quest’anno, pensando ai regali di Natale, ho acquistato della lana a torsione irregolare piuttosto grossa. L’ho comprata per tricottare degli scaldacollo supermorbidosi da regalare alle amiche.
In due versioni, nelle tonalità del rosa e del verde.

IMG_2175_Fotor

Qui trovate lo scaldacollo a cui mi sono ispirata e la sequenza dei punti; la lunghezza e la larghezza invece le ho modificate entrambe in base al mio gusto. La misura suggerita infatti era troppo lunga per un singolo giro e troppo corta per una infinity scarf, la classica sciarpa ad anello a doppio giro.

L’effetto a rilievo delle coste è dovuto al fatto che tutti i diritti sono lavorati nella maglia sottostante, lavorazione che dona spessore senza penalizzare la morbidezza e che risulta identica da entrambi i lati anche se lo scaldacollo viene ripiegato su se stesso.

IMG_2181_Fotor

A me piacciono gli scaldacollo che non pendono come collane, li voglio morbidamente aderenti al collo in modo da proteggere dal freddo quindi, in questo caso, ho scelto una larghezza pari a 25 centimetri e ne ho lavorati 56 prima della chiusura ad anello.

IMG_2183_Fotor

Viv

Embellishment

So che non fa ancora abbastanza freddo per gli scaldacollo, specie se si aggiunge l’aggravante di una sofficissima lana d’angora.
Dimenticate gli scaldacollo, dunque, e concentratevi sull’ornamento perché in realtà volevo mostrarvi un dettaglio che rende questi scaldacollo molto meno impersonali.

Tempo fa ho acquistato il tricotin, o caterinetta, un congegno a manovella che consente di fare cordini di maglia.

L’ornamento di questi scaldacollo è realizzato con un cordino di lana d’angora al quale ho cucito un fiore all’uncinetto.
A questo punto non resta che legarlo morbidamente allo scaldacollo, meglio se con un effetto asimmetrico.

IMG_1935_Fotor_Collage_Fotor

Viv

Cappellino d’autunno

Esiste un colore più autunnale del marrone?
Da ragazzina lo detestavo in tutte le sue nuance, dal beige al testa di moro era il colore da cui rifuggivo con maggiore tenacia, poi ho cominciato ad apprezzarlo.

Per cui ecco qui uno scaldacollo a coste orizzontali e una calottina semplice semplice, che sulla sommità porta orgogliosamente un bel citrullo verde chiaro.

IMG_1767_Fotor_Collage_Fotor

L’insieme fa tanto “passeggiata nel bosco” e lo trovo delizioso.
Il modello lo trovate qui.

Viv