Collana lunga in agata verde e orecchini a grappolo

Per dare luce al tubino nero o al maglioncino color melanzana perché non deviare dal solito cliché scegliendo i toni caldi del verde e dell’oro?

Anelli in zama e perle sfaccettate in agata verde per questa collana lunga, movimentata da mezzi cristalli lucidi e opachi, da microcristalli appesi come piccoli charms e una chiusura dorata a fiore.

Tutti gli elementi sono uniti con occhielli da orefice.

Orecchini coordinati per i quali ho scelto due agate in cui prevalgono i toni caldi.

Viv

Annunci

Bianco e celeste

Un cielo azzurro con una nube trafitta da un raggio di sole.

Perfetti per celebrare il lento declinare dell’estate ma anche per traghettarci verso l’autunno abbinati ad un golfino leggero azzurro polvere o grigio chiaro.

Viv

Libere associazioni

Lo confesso.
Cercando un titolo per il post -perché non posso certo intitolarli tutti solo “orecchini”- ho cominciato a osservare questi pendenti con intenzione, come si guardano i figli quando si cercano somiglianze e affinità.
Nel dubbio ho fatto un piccolo sondaggio familiare e le risposte che ho ottenuto sono state: India, Messico, Marocco e arte carolingia.

Capite bene che questo ventaglio di risposte non mi ha certo aiutato a trovare l’idea giusta. E, ripensandoci, trattandosi di orecchini, una personalità multipla puó perfino essere sinonimo di versatilità.

Le pietre dure dal vivo hanno colori molto più luminosi e trasparenze più calde, la foto purtroppo non rende loro giustizia.

Viv