Baby toy. I #pupattoli

Mi sono fatta prendere la mano dalla creazione dei pupazzi e alla fine sono arrivata dove era inevitabile arrivare: ai #pupattoli ovvero i pupazzi made by Stravagaria.

Questo è il giocattolo da regalare a partire dai primi mesi, quello da strapazzare e da portare a nanna, da coinvolgere nel gioco e durante le prime trasferte dai nonni.

Il corpo è già “vestito” per così dire ed è facilmente lavabile. Gli abitini possono essere tolti e sostituiti. Occhi, naso e bocca sono interamente ricamati, inclusa la piccola luce bianca nello sguardo.

Il primo non poteva che essere un micio ma ho messo al sicuro il pattern e con qualche modifica chissà che non arrivi tutto lo zoo.

Viv

Gatti Tilda con e senza ali

Tornano i gatti di Tone Finnanger con quel buffo musetto che non mi stanca mai.
Un gattone con le ali, in tutto e per tutto simile a questo.
Stavolta lino beige e un cuore celeste con una pioggia di perline bianche.

foto 4_Fotor_Collage_Fotor

Seguono a ruota i gatti “volanti”.

Con un pesciolino a righe multicolori

foto 1_Fotor_Collage_Fotor

e con un cuoricino azzurro “timbrato” con le impronte di una zampetta.

foto 1-1_Fotor

Se invece avete un debole per i gatti arancioni eccovi serviti con questo bell’esemplare che stringe un cuoricino lilla.

foto 1-1 18_Fotor

E per finire un gattone ocra con un’accogliente casetta per il suo amico uccellino.

foto 2_Fotor

Alcuni di questi gattoni finiranno sui banchetti delle associazioni che tutelano gli animali sul territorio di Monza e provincia.

Viv

Cat angel for Archangel’sk

In questo periodo mi piace sorprendere amiche virtuali e reali creando per loro piccoli oggetti speciali e pensando all’amica Alberta di Archangel’sk e ai suoi “angeli blu” è nato questo bel gattone.

foto 1-1_Fotor

Girellando per blog creativi qualche tempo fa ma mi ero imbattuta in una variante “angelo” del gatto di Tone Finnanger.
Non sono riuscita a recuperare il modello originale e alla fine ho modificato il cartamodello che avevo già utilizzato per i miei gatti Tilda.

Il lino chiarissimo omaggia il manto dei suoi bellissimi blu di Russia e il ricamo sul cuore è una dedica esplicita al suo allevamento pluripremiato.

foto 5_Fotor_Collage_Fotor

Quello che innegabilmente manca al mio gatto di stoffa sono gli occhi smeraldini dei “blu” ma per questo c’è la nostra piccola Salka.

foto_Fotor

Viv