Intermezzo

Cuscinetti imbottiti di sola lavanda, da “abbandonare” su una mensolina del bagno per profumare tutto l’ambiente. 

I bottoncini in legno a forma di cuoricino sono il mio contributo social a San Valentino, un contributo minimalista, in linea con il mio moderato entusiasmo per questa ricorrenza.

Viv

Intermezzo di cucito

In questi giorni sto continuando a sferruzzare, con l’unica ambizione di occupare il tempo senza troppi pensieri -già le notti si addensano di sogni complessi- e dare forma utile a quella marea di gomitoli accumulati nel tempo che ho ereditato dal trasloco della suocera.
Nel frattempo mi sono concessa un piccolissimo intermezzo di cucito.

Ormai in Provenza resta sempre un pezzetto del mio cuore ma il Luberon torna nel mio quotidiano con i suoi colori e profumi.
E questi cuscinetti alla lavanda hanno un’anima e un vestito tutto provenzale.

img_1374_fotor

Cuscinetti sovrapposti in lino con imbottitura alla lavanda e rosellina di stoffa.

Viv

Tris di cuscinetti profumati

Ricordo che molti anni fa, prima che il cucito creativo mi conquistasse, vidi qualcosa di molto simile nella vetrina di un piccolo negozio francese che proponeva accessori d’arredo in stile shabby.
Nel frattempo questi cuscinetti sovrapposti hanno invaso anche i siti creativi ma, a dispetto della loro diffusione, li trovo sempre molto belli.

foto 3_Fotor

Avevo avanzato dei ritagli di stoffa con le rose in negativo e positivo da lavori precedenti e li ho trovati adattissimi per questo piccolo progetto. Li ho abbinati a un lino grezzo in tinta con cui ho realizzato anche la rosellina centrale e li ho riempiti con una fragranza profumata.

foto 5_Fotor_Collage_Fotor

Li immagino sulla mensola di un bagno provenzale, di fianco al catino di zinco e alla brocca smaltata colma di fiori.

Viv

Sunflower’s little gift

L’estate si avvicina e anche sul mio balcone occhieggiano due girasoli.
Ultimamente prediligo i doni che uniscono la cura dell’oggetto fatto a mano ad un piccolo acquisto coordinato.

foto 3-3_Fotor

Cuscinetto speziato per dare profumo e colore alla cucina dell’estate e una saponetta quadrata dal packaging raffinato che abbina in modo inconsueto girasole e zafferano.

In questo caso ho creato uno spazio interno per l’imbottitura, riempiendo invece la cornice esterna con il riso speziato.
Ho utilizzato riso chiodi di garofano e cannella a cui ho aggiunto qualche goccia di olio essenziale alle spezie per prolungare l’intensità del profumo.

foto 1-2_Fotor

Allo stesso modo è possibile creare una miscela alla lavanda utilizzando una ciotola di riso un paio di cucchiai di lavanda essiccata e un paio di gocce di olio essenziale, sempre alla lavanda. Lasciando riposare la mistura per qualche giorno in un barattolo chiuso si otterrà un’imbottitura efficace e persistente senza utilizzare esclusivamente grandi quantità di fiori essiccati.

Viv