Una distesa di fiorellini blu

Torno alla bigiotteria con un bracciale a fascia in cristalli blu e celesti.
Una volta il blu era il colore della primavera per eccellenza e in questa stagione si sprecavano gli accessori di questo colore.
Ormai la moda consente di spaziare ma questo modello mi è piaciuto immaginarlo proprio nei toni del blu confidando che troverà la sua strada per abbinarsi anche al jeans e agli abitini più colorati che ultimamente prediligiamo in questa stagione.

I cristalli sono cuciti con il filo di nylon e sulla superficie è visibile un decoro alternato di minuscoli fiorellini in tinta.

Viv

Ciondolo liberty

Ho decisamente un debole per questa collana, la mia prediletta tra le anticate.
Il ciondolo è doppio, una sorta di cuscinetto ricamato con piccoli cristalli su ambo i lati. Il colore prosegue nella tradizione dei toni naturali: un verde oliva chiarissimo dalle trasparenze dorate ma sono tentata di duplicarlo anche in rosso e oro…magari per il prossimo Natale.

Gioielli in stile anticato

Uno sguardo d’insieme alla mia collezione personale di gioielli in stile anticato.
Questi bijoux sono tutti realizzati “cucendo” i cristalli l’un l’altro con il filo di nylon e lo schema base a rosetta si presta a molteplici variazioni.
L’eleganza d’altri tempi li rende adatti a tutte le stagioni: d’inverno sono perfetti su un dolcevita e l’estate si abbinano con disinvoltura all’abito estivo.
Tra tutte le varianti che mi è capitato di sperimentare la mia preferenza va alle tonalità sobrie e poco invadenti dei colori naturali che – fatto salvo il nero giaietto e il rosso cupo per gli amanti della tradizione – meglio attualizzano l’effetto vintage.

Viv