Tempo lento

Quanto sto trascurando i profili social? Tantissimo!

Il fatto è che in questa fase della mia vita la precedenza va ad altro, e non parlo solo degli obblighi quotidiani ma di quello che ci fa stare bene, incluso il non essere produttivi a tutti i costi.

Nel frattempo ho riordinato gli armadi, ho acquistato l’occorrente per ricamare delle magliette, ho fatto il bagno nella piscina di una bastide del XVII secolo, ho comprato una stoffa con delle galline coloratissime che sognavo da tempo e sto pensando di riprendere a scrivere le mie recensioni.

Per questa collana devo ringraziare due amiche: una mi ha regalato il kit e l’altra si è prestata per l’ultima foto.

Viv