I’m dreaming of a white… sandy beach

Finite le feste, fosse per me comincerei già a pensare se non proprio all’estate per lo meno alla primavera inoltrata. Insomma, io salterei a piè pari i prossimi due, tre mesi a favore di un tempo e di un luogo in cui questa borsa non sembri fuori stagione.

Pertanto se avete in mente una piccola vacanza per tirare fino all’estate siete nel posto giusto: questa è la borsa perfetta per un viaggio aereo perché piegata in valigia occupa pochissimo spazio e aperta è super capiente.

Viv

Pubblicità

In spiaggia con Naj-Oleari

Negli anni Ottanta Naj-Oleari spopolava, insieme al Moncler e alle Timberland, per lo meno tra le liceali della Milano “bene”.
Ricordate quelle belle stoffe plastificate dai contrasti decisi? Difficile scegliere perché erano tutte bellissime però io avevo un debole per quella blu con i tulipani rosa. Purtroppo all’epoca erano accessori piuttosto costosi per le mie tasche ma quanto mi sarebbe piaciuta una di quelle tracolle a postino! Qualche giorno fa girellando su ebay ho scoperto che le borse originali hanno ancora oggi un certo mercato, per cui se in qualche anfratto del vostro armadio sopravvive una Naj-Oleari vintage, guardatevi dal liberarvene.

Questa stoffa è firmata Naj-Oleari ma per la verità ha poco a che vedere con le fantasie a piccoli soggetti ripetuti che andavano di moda quand’ero ragazzina.

6A475CF0-8A92-4DB3-8907-31108B375577_Fotor

Appena l’ho vista ho pensato che tutte queste pennellate di colore fossero perfette per una allegra borsa da mare.

IMG_5904_Fotor

Manici bicolori, fodera fucsia per un contrasto allegro e deciso, tre taschine interne per accessori e occhiali da sole e un utilissimo moschettone.

IMG_5914_Fotor

Viv