Clic clac e cerchietto in tessuto #burberry

Piccolina, con chiusura in metallo canna di fucile da 20 centimetri, manichetto e catenella.
I tessuti in stile Burberry sono ormai un grande classico per borse e accessori e l’accessorio in questo caso è un cerchietto con nodo da abbinare alla borsa con un immediato effetto bon ton.

E ora chiudete gli occhi e immaginate questi accessori su una bionda nordica o una mora corvina dall’incarnato roseo.

Viv

Zainetto donna, come lo chiamo?

Nato per errore, amato senza riserve.

Questo è lo zainetto a cui ho lavorato dopo che un errore mentre tagliavo il fondo di un modello più grande mi ha costretta a cambiare piani. Con quel ritaglio è nato lo zainetto con gli ananas e subito dopo si è fatta strada l’idea dello zaino da donna. 

Per ora è un prototipo e i prototipi, si sa, servono per verificare misure e procedimenti, servono altresì a sudare le proverbiali sette camicie, a scoprire difficoltà nascoste e ad aggirarle. 
E serve anche parlarne, delle difficoltà, persino a chi non ha conoscenze di cucito perché a volte la soluzione arriva da suggerimenti casuali. 

La misura è quella del classico city backpack che sostituisce la borsa e mantiene le mani libere.
Femminile e dalla linea essenziale, con fondo in ecopelle e tasca interna per il cellulare.  
La cerniera garantisce la chiusura ottimale e la pattina arrotondata protegge dalle aperture non desiderate. 
Non escludo piccole modifiche al pattern ma intanto vorrei dargli un nome. 
Mi aiutate? 

Viv 

 

Tiara con nodo

Di solito succede così: vedo qualcosa che mi intriga, mi dico che sarebbe bello imparare a farlo e non mi do pace finché non capisco come venirne a capo.
E così dopo un paio di pomeriggi di studio, schizzi, misure, una prova fallita e qualche trucchetto scoperto in corso d’opera, ecco qui il primo cerchietto rivestito in stoffa con nodo centrale. 

Senza sbavature, con il procedimento pulito che piace a me e un pensiero grato per Amazon Prime che in 24 ore mi ha recapitato i cerchietti e che mi permette di trovare tutti i supporti e piccoli accessori per i miei lavori manuali, che spesso non saprei nemmeno da dove cominciare a cercare in un negozio fisico.

Inaspettatamente ho scoperto che questo progetto funziona bene anche con fantasie grandi e non solo con disegni ripetitivi e omogenei di piccole dimensioni.

Se siete persuasi come me che i dolci non siano mai troppi, ecco anche la versione fascia incrociata. 

In quest’ultima foto una Lily perplessa scopre che gli accessori non sono in palette con i suoi colori. 

Viv