Muffin dietetici

Sui blog di moda fanno capolino i tessuti leggeri, sui blog di cucina si affacciano timidamente le prime ricette light. Tempo un mese anche tv e magazine cominceranno a ricordare ossessivamente che si avvicina il momento della prova costume.

Dal canto mio, con questi muffin sono certa di non indurre in tentazione nessuno tutt’al più vi verrà voglia di cucirne un paio.
Nel caso armatevi di santa pazienza perché, anche se si tratta di un lavoro relativamente veloce, nasconde qualche piccola insidia, soprattutto -date le dimensioni- nella cucitura in tondo del fondo e in misura minore negli smerli che devono risultare regolari e distesi.

IMG_1045_Fotor

Ho riempito l’intera base del cupcake con il riso perché mi piace siano stabili come dei fermacarte e alla sommità ho cucito una rosellina in lino.

Deliziosi anche come fermaporte a patto di ingrandire sensibilmente il pattern.

IMG_1047_Fotor_Collage_Fotor

Viv

Annunci

Cicciottella

Il suo nome è “angelo dei dolcetti” e fa parte delle creazioni Tilda di Tone Finnanger.
Il mio però è un angelo senza ali, una felice massaia a cui piace pasticciare in cucina e non si preoccupa dei chiletti di troppo, perciò l’ho ribattezzata Cicciottella come la bambina della canzone, quella fatta a forma di bignè per capirci.

IMG_7900_Fotor

Appesa in cucina condividerà la buona riuscita di ogni ricetta e sarà facile corromperla con un dolcetto perché tenga la bocca chiusa sui piccoli insuccessi.

IMG_7962_Fotor_Collage_Fotor_Fotor

Viv

Bonhomme de neige for Xmas

Vi ricordate questi pupazzi di neve?
In questi giorni ne sono nati altri tre, di cui uno soltanto ha le dimensioni suggerite dal pattern originale di Tone Finnanger che l’ha pensato alto appena un palmo.
Che ne dite? Non vi pare che la versione grande sia di gran lunga più accattivante?

IMG_0274_Fotor

Per realizzarla ho ridisegnato lo schema ingrandendo, e non di poco, il modello originale e poi mi sono sbizzarrita a cercare tanti mini accessori.

Una lanterna per il pupazzo di neve romantico che abbraccia il cuore.

IMG_0292_Fotor_Collage_Fotor

Una scopa di saggina ed un bel biscottone a forma di stella con la granella di zucchero.

IMG_0285_Fotor_Collage_Fotor

Un festone con stellina e palline di legno per il pupazzo piccino con una lunga sciarpa rossa.

IMG_0295_Fotor_Collage_Fotor

E come sempre, paraorecchie colorati per tutti e un bel naso arancione realizzato con la punta di uno spiedino in legno.

Lo schema del pupazzo piccolo si trova sul libro “Cucito creativo per il Natale” di Tone Finnanger da cui ho già realizzato la renna e gli omini pan di zenzero.

Viv

Gatti Tilda con e senza ali

Tornano i gatti di Tone Finnanger con quel buffo musetto che non mi stanca mai.
Un gattone con le ali, in tutto e per tutto simile a questo.
Stavolta lino beige e un cuore celeste con una pioggia di perline bianche.

foto 4_Fotor_Collage_Fotor

Seguono a ruota i gatti “volanti”.

Con un pesciolino a righe multicolori

foto 1_Fotor_Collage_Fotor

e con un cuoricino azzurro “timbrato” con le impronte di una zampetta.

foto 1-1_Fotor

Se invece avete un debole per i gatti arancioni eccovi serviti con questo bell’esemplare che stringe un cuoricino lilla.

foto 1-1 18_Fotor

E per finire un gattone ocra con un’accogliente casetta per il suo amico uccellino.

foto 2_Fotor

Alcuni di questi gattoni finiranno sui banchetti delle associazioni che tutelano gli animali sul territorio di Monza e provincia.

Viv

Cat angel for Archangel’sk

In questo periodo mi piace sorprendere amiche virtuali e reali creando per loro piccoli oggetti speciali e pensando all’amica Alberta di Archangel’sk e ai suoi “angeli blu” è nato questo bel gattone.

foto 1-1_Fotor

Girellando per blog creativi qualche tempo fa ma mi ero imbattuta in una variante “angelo” del gatto di Tone Finnanger.
Non sono riuscita a recuperare il modello originale e alla fine ho modificato il cartamodello che avevo già utilizzato per i miei gatti Tilda.

Il lino chiarissimo omaggia il manto dei suoi bellissimi blu di Russia e il ricamo sul cuore è una dedica esplicita al suo allevamento pluripremiato.

foto 5_Fotor_Collage_Fotor

Quello che innegabilmente manca al mio gatto di stoffa sono gli occhi smeraldini dei “blu” ma per questo c’è la nostra piccola Salka.

foto_Fotor

Viv

Pensieri in rosa

Della misura giusta per due manine di dieci mesi, l’orsetto di Tone Finnanger ha gli occhietti e il nasino ricamato e un’imbottitura morbida morbida.

orsettoTilda2

Da fare in un battibaleno per festeggiare in ritardo una bimba con due bellissimi occhi azzurri e la sua mamma per la quale ho cucito un portachiavi con citrullo.

orsettoTilda1

Viv

Nel blu dipinto di blu

Una gemella azzurra per la bambolina di pezza che vola attaccata al filo di un palloncino invisibile.

Una scatola realizzata con stoffa di cotone in una bella tonalità di azzurro polvere che crea contrasto deciso con l’interno verde scuro in tela da rilegatoria.
Il ricamo è di Priscilla Hillman ed è tratto dal solito libretto “Priscilla’s Babyland”.

Con la stessa cotonina ho realizzato dei doppi citrulli puntaspilli, dei cuscinetti sovrapposti e delle ali imbottite.
Le ali sono un classico Tilda di Tone Finnanger.

Viv