Gattini fluo #2

Li avete già conosciuti qui, abbinati alla stoffa viola con le scritte.
Oggi i gattini fluo ritornano in compagnia dei pois turchesi. Guardate come cambia questa fantasia avvicinandole un colore diverso! Avevo in mente per lei questi pois già la scorsa volta ma in quel caso mi sono lasciata tentare dal viola e devo dire che mi piacciono entrambi gli abbinamenti.

Sono tre pezzi, non necessariamente da coordinare.
Ovviamente non può mancare l’astuccio e, se avete voglia di imparare a inserire le cerniere in modo semplice e pulito, qui c’è il mio tutorial.

Oltre all’astuccio i gattini fluo si sono accomodati sul quadernino.
Ve lo ricordate? Il tutorial è qui.

Il porta-documenti invece è il regalo perfetto per l’amica amante degli animali che vuole tenere in ordine i libretti sanitari dei suoi quattro zampe o per la mamma che viaggia con tutta la famiglia e vuole avere a portata di mano passaporti e documenti di viaggio senza dover rovistare in borsa.

Viv

Annunci

Spring pencil case

I rosa e i turchesi sono i colori a cui associo la primavera.
Ecco due bustine da tenere in borsa per ricordarsi che il buonumore comincia con il colore.

Questi astucci sono più piccoli di quelli dedicati alle fiabe e sono più adatti come portapenne che come veri e propri portatrucco, perfetti per tenere in ordine quei piccoli accessori che spesso finiscono in borsa in ordine sparso.
Qui li vedete in compagnia di alcuni dei miei uncinetti.

Astuccio con fiocchetto turchese

Astuccio con roselline

Viv

Giulietta

Capuleti a parte, Giulietta è un nome che associo ad almeno due momenti della mia vita.

Il primo è collegato alla lettura dei romanzi di Giana Anguissola dedicati a “Giulietta”. Erano tre ed arrivarono in regalo come si usava un tempo, scaglionati, attesi e desiderati.
Il secondo è un’estate in cui imperversava la Giulietta di Mango.

La mia Giulietta è così, traboccante di giovinezza e di speranze, di slanci e di sentimenti.
Arancio, come tutte le cose in cui leggo la gioia.

Viv

E’ sempre il momento per una tisana

La frase che si sente più spesso a casa mia è “Vuoi una tisana?” e la risposta è quasi sempre un sì, soprattutto in periodi come questo in cui influenze, tossi e mal di gola continuano a tenerci cattiva compagnia.
Ovviamente abbiamo un assortimento di tutto rispetto, sfuse, in bustina, biologiche, anche perché in famiglia non abbiamo tutti le stesse preferenze. Io,  per esempio, prediligo le tisane rilassanti e quelle agrumate e scanso menta, liquirizia, frutti rossi e quelle eccessivamente speziate.

Così come mi piace acquistarle, mi piace regalarle, con una bella tazza oppure in abbinamento al porta-tisane da borsetta.
Ovviamente questi accessori possono essere usati anche per le tessere fedeltà o per le carte bancarie ma è molto meno poetico per cui io continuo a mostrarvele imbottite di infusi e tisane.

Oggi il dettaglio su cui ho puntato è il bottone rivestito di stoffa.

Viv

Influenze giapponesi

Pur non essendo made in Japan questi cotoni dalle fantasie minute e delicate hanno qualcosa che ricorda il Giappone.

Pertanto ho scelto per loro nomi giapponesi.

Misako, “fanciulla della bellissima sabbia”

Asako, “fanciulla di lino”

Non c’è nulla di più opinabile della scelta del nome e mi perdonino le mamme delle varie Jennifer, Deborah e Samantha con l’acca ma, volendo spaziare oltre confini, trovo sarebbe un elegante diversivo provare a pescare tra i nomi della tradizione giapponese.

Viv

Leda, Ada e Delia

Sorelle per allitterazione queste tre pochette sono però l’opposto l’una dell’altra per personalità e colori, esattamente come accade tra fratelli e sorelle che spesso, non accidentalmente, sembra vogliano sottolineare ogni più piccola differenza per affermare se stessi e marcare il confine del proprio spazio interiore.

Leda, Ada e Delia hanno imparato la lezione a menadito e non potrebbero essere più diverse.

Viv

Balenottere azzurre

Sono azzurre e sono piccole, molto più piccole di questa.
Stanno sul palmo di una mano adulta ma una manina piccina si chiude perfettamente intorno al ricciolo della coda.

Eccole qui, le balene Tilda di Tone Finnanger sono tratte dal libro “Tilda’s Toy Box” dove trovate sia il pattern per la balena grande che per quella piccola.

Viv