Astuccio blu notte

Questa stoffa mi ricorda le stampe hippie che si ottengono pizzicando i tessuti con degli elastici e immergendoli nel colore. Avete mai provato a tingere le magliette con questa tecnica?

Qui vi deve piacere la vitalità dei contrasti, perché dal blu notte esterno, che ho lasciato intatto scegliendo anche la cerniera ton sur ton, si passa, con una sciabolata di zip, all’arancio dell’alba. E Van Gogh muto.

Viv

7 pensieri riguardo “Astuccio blu notte

    1. Prendi un lembo di tessuto lo chiudi in un cappio fatto con un elastico, fai quest’operazione tante volte quanti “ fiori” vuoi creare sul tessuto. Poi immergi nel colore la maglietta e alla fine togli le strozzature 😉 pure il tutorial rapido ti ho messo 😂😂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.