Il cestino vintage

In principio c’era il cestino.
Era un cestino intrecciato a due colori destinato a un fiorista e per questo motivo l’interno era stato rivestito in plastica affinché trattenesse l’umidità e conservasse al meglio le composizioni floreali.
Ai primi di aprile giunse il suo momento e si riempì di profumi e colori.
Venne consegnato ad una coppia innamorata che festeggiava il matrimonio e fu accolto con gioia: furono ammirati i fiori che custodiva ma fu apprezzato anche il contenitore e quando l’ultimo petalo cadde fu svuotato e ripulito con cura.
La sposina, una sposina attenta all’ecologia e per nulla sprecona, a quel punto cominciò  a pensare in che modo si potesse dar nuova vita al cestino.

Il resto è storia, ovvero un veloce passaggio dal laboratorio di Stravagaria e la trasformazione in cestino porta-qualcosa.

Tolta la plastica è stato aggiunto un fondo foderato e un coperchio a misura.
Due bottoni, ovviamente vintage, per trattenere due asole in elastico e un bel tessuto a pois giallo chiaro che si intona agli intrecci del cestino e gli dona quell’aria un po’ retrò.

Enjoy your second chance.

Viv

9 pensieri riguardo “Il cestino vintage

  1. Le seconde possibilità ci piacciono tanto, cara!
    Questo semplice cestino è stato trasformato in un oggetto elegante e raffinato, anche il bottone è una finezza, brava Viv! Tra l’altro, vista l’origine del cestino, penso che ora le sarà anche più caro. Un bacione a te e buona giornata d’autunno, qui ancora tutto grigio!

    1. Vero! Anche se però questi cestini si rovinano con la pioggia… ma forse non sarebbe nemmeno il problema maggiore… ti rubano le manopole figurarsi se il cestino resistere più di un’ora 😐

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.