Scaldacollo con lana “fiorellino”

Questa lana è chiamata così perché la lavorazione produce una sorta di fiorellino, uno sbuffo che contribuisce a movimentare la tessitura.

Come è intuibile non richiede l’utilizzo di punti particolari: va lavorata a legaccio con il solo accorgimento di contare spesso i punti. I fili accessori che compongono il fiore infatti possono essere facilmente scambiati per punti con un conseguente aumento involontario del volume.

Il risultato è uno scaldacollo con motivi in rilievo che alterna i colori di stagione e che si sposa facilmente con tutti i maglioni del nostro armadio.

Viv

 

Annunci

18 pensieri riguardo “Scaldacollo con lana “fiorellino”

  1. Che bella che è questa lana, e che bel risultato che dà! I colori sono strepitosi e stanno bene con tutto, poi io il marrone con il nero lo adoro 🙂
    Sei sempre il top!
    Un bacio alla mia bravissima amica creatrice 😉

  2. Ma è sofficissimo!! Gli scaldacollo sono una delle invenzioni migliori del pianeta, perchè per quanto io adori le sciarpe, uno spifferino può sempre entrare mentre lui….paladino degli abbracci seri e calorosi, non si lascia sfuggire niente….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.