Nuove shopper

La primavera è arrivata e, secondo tradizione, ho cominciato a fare ordine negli armadi.
Inutile dire che il più temibile resta a tutti gli effetti quello della craft room e non perché io sia particolarmente disordinata, anzi. Il fatto è che appena varco la soglia del mio laboratorio sento distintamente l’entropia che mi sbeffeggia riproponendomi le immagini patinate di quegli spazi creativi da rivista che qualche creativa ogni tanto riesce a postare.

Ecco, io nemmeno per la foto ricordo da mettere sul blog riesco ad avere una scrivania sgombra e un armadio ben organizzato.

Su tutto, il problema maggiore è sempre quello dell’accumulo e quindi sono passata all’azione riassortendo le shopper e smaltendo in via definitiva alcuni tessuti.

Leggere e pratiche da portare in gita, lavabili in lavatrice.
L’amica insegnante ci metterà i libri di testo, quella musicista gli spartiti, la neo mamma i giocattoli e la merenda da portare ai giardinetti ma, credetemi, non si offenderanno neppure di fronte a frutta e verdura.

Da quando l’ho proposto, il tutorial per cucire le emergency shopper è sempre tra i più gettonati e in effetti queste borse rappresentano il progetto ideale per chi vuole imparare a cucire.

Per chi volesse cimentarsi trovate i miei tutorial per le shopper richiudibili qui e qui.

Se la direzione della stampa del vostro tessuto non può essere capovolta senza risultare sottosopra -come nel caso della stoffa con le erbe aromatiche- ricordatevi di tagliare separatamente davanti e dietro, aggiungendo alla lunghezza di ciascun rettangolo un centimetro abbondante per le cuciture, e unite i due rettangoli alla base, prima di procedere come da tutorial, utilizzando quella stessa cucitura francese che userete per i lati (prima diritto contro diritto e poi a rovescio, pizzicando la cucitura fatta sul diritto in modo che resti all’interno). Digitando cucitura francese trovate immagini del procedimento anche in rete.

Viv

26 pensieri riguardo “Nuove shopper

  1. Questa è proprio la borsetta che vorrei da tenere in borsa (si, suona strano lo so…) quando mi capita di comprare qualcosa, ma non voglio avere le mani strabordanti di roba…..Mi piacerebbe tanto riuscire a cucire, mia madre ha una macchina credo degli anni ’70 ma avendo l’artrite non riesce a fare molto, in ogni caso il tessuto delle erbe officinali è FAVOLOSO!

  2. Che meraviglia, io come sai non sono capace a cucire ma mi incanto davanti alle tue creazioni, come si fa a scegliere? Mi piacciono tutte, quella stoffa con i vasi e le piantine però è veramente splendida, perfetta per la primavera!
    Brava Viv, un bacione!

  3. Sono molto belle!!!
    Il tuo tutorial è stato utilissimo perché ultimamente ho cucito shopper, modello stravagaria per tutte le mie amiche in occasione delle festività riempiendole e con un bel fiocco… ho fatto un figurone!
    Grazie Viv, felice di essere una tua allieva….

  4. Sono bellissime Viv! Mi piace tanto quella con i fiori azzurri, a mia mamma piacciono un sacco queste borse richiudibili, le usa sempre per le piccole spese! Ma perché non apri un negozio su Etsy?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.