Lingerie d’antan

Le bulbacee sono ambasciatrici della primavera, cominciano a schiudersi appena arrivano i primi tepori e nel giro di pochi giorni ci regalano l’illusione di una piena fioritura.
Oggi i colori sono quelli di un giacinto rosa che fa da sfondo ad una pochette molto estiva a cominciare dalla stoffa, un piquet di cotone che, un po’ come il sangallo, mi ricorda gli abitini da cerimonia per le bambine.

La vezzosa sottoveste del ricamo è tratta dal libro “Gravures de mode” di Véronique Enginger, una raccolta di accessori moda d’antan a cui ho pensato immediatamente quando si è trattato di scegliere un soggetto per la trousse romantica e retrò.

img_7211_fotor

Piquet di cotone, uno scampolo di merletto e un briciolo di pazienza.

collage_fotor_fotor

Viv

Annunci

23 pensieri riguardo “Lingerie d’antan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.