Scaldacollo a coste in rilievo

Quest’anno, pensando ai regali di Natale, ho acquistato della lana a torsione irregolare piuttosto grossa. L’ho comprata per tricottare degli scaldacollo supermorbidosi da regalare alle amiche.
In due versioni, nelle tonalità del rosa e del verde.

IMG_2175_Fotor

Qui trovate lo scaldacollo a cui mi sono ispirata e la sequenza dei punti; la lunghezza e la larghezza invece le ho modificate entrambe in base al mio gusto. La misura suggerita infatti era troppo lunga per un singolo giro e troppo corta per una infinity scarf, la classica sciarpa ad anello a doppio giro.

L’effetto a rilievo delle coste è dovuto al fatto che tutti i diritti sono lavorati nella maglia sottostante, lavorazione che dona spessore senza penalizzare la morbidezza e che risulta identica da entrambi i lati anche se lo scaldacollo viene ripiegato su se stesso.

IMG_2181_Fotor

A me piacciono gli scaldacollo che non pendono come collane, li voglio morbidamente aderenti al collo in modo da proteggere dal freddo quindi, in questo caso, ho scelto una larghezza pari a 25 centimetri e ne ho lavorati 56 prima della chiusura ad anello.

IMG_2183_Fotor

Viv

Annunci

19 pensieri riguardo “Scaldacollo a coste in rilievo

  1. Che belli Stravi! Il verde poi mi piace particolarmente. Quindi, questi non li hai lavorati in tondo giusto? È un punto che devo provare. La lavorazione a coste così non l’ho mai fatta. Fortunate le persone che hanno ricevuto il tuo meraviglioso scaldacollo! Un abbraccio grande!!!

    1. Non ho ancora provato, anche se mi sono regalata dei ferri circolari 🙂 in rete però ho scoperto che in realtà la lavorazione in tondo è molto meno intuitiva e pare sia molto diversa dalla maglia tradizionale. Mi ha un tantino smontato… dovrò dedicarmici con qualche video dettagliato e un po’ di pazienza. Un abbraccio!

      1. Te pensa che mi trovo meglio a lavorare in circolare che col metodo tradizionale. Comunque quando vorrai imparare, ti consiglio di guardare i video di Emma Fassio su youtube. Baciiiii ❤

  2. Che belli Viv, come sempre sei bravissima!
    Hai ragione, lo scaldacollo non deve pendere altrimenti non serve a nulla.
    I colori sono belli entrambi, così polverosi e delicati, il buon gusto è una delle tue carte vincenti, cara ❤
    Un bacione a te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.