Embellishment

So che non fa ancora abbastanza freddo per gli scaldacollo, specie se si aggiunge l’aggravante di una sofficissima lana d’angora.
Dimenticate gli scaldacollo, dunque, e concentratevi sull’ornamento perché in realtà volevo mostrarvi un dettaglio che rende questi scaldacollo molto meno impersonali.

Tempo fa ho acquistato il tricotin, o caterinetta, un congegno a manovella che consente di fare cordini di maglia.

L’ornamento di questi scaldacollo è realizzato con un cordino di lana d’angora al quale ho cucito un fiore all’uncinetto.
A questo punto non resta che legarlo morbidamente allo scaldacollo, meglio se con un effetto asimmetrico.

IMG_1935_Fotor_Collage_Fotor

Viv

Annunci

29 pensieri riguardo “Embellishment

    1. Mi piace un sacco! Anche se, dopo aver fatto un paio di pasticci, ho letto sulle istruzioni che le lane poco pettinate non sono adattissime… stavo quasi per arrendermi ma alla fine ho domato anche la lana pelosa! 🙂

  1. Bellissimo, immagino tra il resto che con quel congegno tu ti diverta un sacco, ammettilo Viv!
    Meravigliosa la lana che hai sceloto, si vede che è morbidissima, pperfetta per il freddo che ormai è tra noi.
    Bacioni cara, buon pomeriggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.