Tag

, , , , ,

Quasi tre anni su uno scaffale in attesa che io diventassi sufficientemente brava da non sciuparla, che si affacciasse l’ispirazione e che il compleanno del mezzo secolo portasse in dono una nuova macchina da cucire in grado di lavorare anche tessuti stratificati.
Ovviamente parlo del gobelin con cui ho realizzato questa borsa dall’aria innegabilmente molto francese.

IMG_1414_Fotor

All’esterno una profusione di dolcetti deliziosi e all’interno un piquet di cotone a pois rosa.
La chiusura è realizzata con un bottone magnetico, inoltre due laccetti posti sui lati restringono l’apertura e danno movimento alla forma della borsa.

IMG_1426_Fotor_Collage_Fotor

Ho inserito una tasca a scomparsa con cerniera e sul fondo un bindello con moschettone permette di agganciare l’immancabile pochette coordinata. Una trousse grande, quasi un tascone, dove trovano comodamente posto tutti gli oggetti “sensibili” come il portafoglio, le chiavi e il cellulare.
I manici in ecopelle sono il tocco vincente di questa borsa, inutile negarlo.

IMG_1426_Fotor_Collage_Fotor

Una borsa che chiede a gran voce una vacanza in Provenza, non pare anche a voi?

IMG_1421_Fotor

Viv