Fingerless gloves

Dopo il suggerimento dell’amica Fletcher sono corsa ai ripari e ho realizzato dei mezziguanti da abbinare agli scaldacollo neri.

Ho curiosato a lungo in rete per scovare un modello che facesse al caso mio e alla fine ho messo insieme le idee che mi piacevano maggiormente.

IMG_0684_Fotor

Che dire?
Come sempre ho dovuto provare e riprovare per ottenere la tensione del filo e la vestibilità che desideravo ma il risultato soddisfa ampiamente le mie aspettative.
Per ottenere una perfetta aderenza in prossimità delle dita ho lavorato le ultime righe con un ferro più sottile e ho rifinito l’apertura del pollice all’uncinetto con tre giri di punto basso, mezzo punto alto e punto gambero.

IMG_0683_Fotor_Fotor

Il ticchettio che sentite è quello dei ferri che ormai scalpitano anche quando li metto a riposo nel loro cestino.

Viv

Annunci

26 pensieri riguardo “Fingerless gloves

  1. Ma che belli, con diversi punti e maglie in verticale e orizzontale, so che non è la definizione giusta ma abbi pazienza, io non so far la maglia.
    Splendidi, abbinati allo scaldacollo faranno una gran figura!
    Un bacione cara!
    P.S. più sottili possono funzionare come scaldazampine per i pettirossi, vero 🙂 ?

    1. Potevo forse ignorare il suggerimento? I prossimi scaldacollo saranno tutti abbinati 😉
      Quanto al pettirosso…spero che Ottavia non legga perchè mi sta già mettendo in croce 😉 con le sciarpine per le gatte! Ci manca solo lo scalda zampine per il pettirosso ma se proprio devo dirtela tutta non sarebbe nemmeno difficile farne uno con la caterinetta (ora però devi andare a vedere cos’ è) 😀 bacioni carissima!

    1. Uh me lo ricordo anche io! Con quei ferri un po’ corti… credo sia davvero complicato non far cadere le maglie! Per me la prossima frontiera saranno i ferri circolari ma per ora mi scateno così 🙂

  2. Molto belli e dinamici, con i vari tipi di lavorazione che non li rendono affatto noiosi.
    Ma che vedo sullo sfondo di una foto? C’è un libro per i cupcake in a mug?!? Ogni tanto ne faccio, con grande gioia del mio goloso compagno che la sera, dopo cena, cerca sempre un comfort food 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.