Tag

,

Come non mi stancherò mai di sottolineare, il tè è una bevanda che attraversa le stagioni con elegante noncuranza, irrinunciabile persino con temperature soffocanti ed umidità a livelli stellari ed ovviamente non sto pensando alle invitanti caraffe di tè freddo -quelle che nelle pubblicità grondano goccioline di condensa- ma al tè caldo, quello che aumenta la temperatura interna di una decina di gradi di prima mattina.

Certo è che se d’inverno il copriteiera è quasi ornamentale, d’estate è totalmente inutile.
Ce ne faremo una ragione, del resto di quante cose ci circondiamo senza altro scopo che il fatto che ci piacciono?

Questa è la mia versione del copriteiera Tilda, tessuto di cotone a nido d’ape e applicazione a mano a punto festone di una mug fumante. La stoffa dell’interno è la stessa della tazzotta, una fantasia di piccole teiere in toni pastello.

Viv

Advertisements