Un nodo tira l’altro

Ogni tanto ritornano. Anche queste collane coi nodi, le prime che mi hanno avvicinato alla bigiotteria.
Come spesso succede si cambiano gusti e tecniche ma tutto ciò che è stato acquisito permane in attesa di una nuova ispirazione.
Queste collane accettano accostamenti nobili e rustici, dalla perla opalescente al pezzo etnico, dalla corda al cotone cerato.
La mia prima gattina le adorava: si lanciava sui lunghi fili di corda prima che venissero doppiati ed annodati, si sedeva sulle perle come la regina di Saba e dal suo trono scintillante osservava il mio lavoro dandomi di tanto in tanto qualche pigro suggerimento.

Viv

Annunci

9 pensieri riguardo “Un nodo tira l’altro

  1. Sono bellissime! Gli accostamenti di colori, poi, sono proprio azzeccati, oltre che delicati e luminosi. Che fatina dalle mani d’oro… sembri quel folletto della fiaba di Andersen che di notte faceva le scarpe… te lo ricordi? Mi piaceva da morire!

    1. A volte penso che i figli soprattutto pensino davvero che siano i folletti notturni a mettere ordine… Sarebbe stupendo averne uno personale tipo gli gnomi domestici di Harry Potter. Un bacione!

  2. Che simpatica la gattina Stravy! Ma lo sai che sono bellissime queste collane? Non saprei quale scegliere tra i due toni, sono belli tutti e due, forse quello verde è più estivo e quello marrone-ambrato più invernale, penso. Baci!

    1. Devo dire di non aver mai avuto un debole per gli uomini che si addobbano di gingilli, stesso dicasi per cerchietti ed altre amenità. I calciatori hanno fatto scuola in questo senso…

      1. vero? A me fanno compassione. Forse sono esagerato ma sorrido anche davanti agli uomini con i colpi di luce o addirittura con la tinta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.