Tag

, , , , ,

Chi ricama non faticherà a capire il titolo. I ricami di Marie-Thérèse Saint-Aubin sono silhouette eleganti e rarefatte ma hanno bisogno di occhi buoni e di grande precisione, sempre che non si scelga di procedere per approssimazione.
Fili contatissimi e punti distanziati, l’ideale per rovinarsi la vista. Che soddisfazione però a lavoro ultimato!
Ho utilizzato questo micio per creare un quadretto che sarebbe perfetto anche come fuoriporta. Il lino naturale è montato su una superficie leggermente imbottita per creare un effetto in rilievo. Lo sfondo in cotonina è dello stesso colore degli occhi del gatto, la scritta è un’aggiunta arbitraria che ho creato usando un alfabeto di Véronique Enginger.

Viv

Annunci